Archive for the ‘FEEL’ Category

Alpitrek….i quaderni di caccia….dategli un occhio…

alpitrek44

Ranch Academy Friends…

Ciao Drew
Sono affascinata dal mondo dei Buckaroos e adoro la musica country,leggo tutti i tuoi articoli in questo magnifico ma soprattutto libero sito,e ho avuto il piacere di vedere con che passione e semplicita’ Natalia ha realizzato il libro HORSE POWER.
Il mio sogno e’ comune al vostro,vivere immersa nella natura,nel mondo dei cavalli senza barriere ne ristrizioni.
Le mie giornate le passo a cavallo anche se alcune mie amiche mi deridono perche’ non sono una fanatica della moda,non ho vestiti griffati e odio tutto cio’ che e’ consumismo.
Insomma, mi farebbe molto piacere poter far parte della vostra grande famiglia e trovare finalmente AMICI GENUINI con cui condividere la grande passione dei cavalli.Un saluto a tutti dalla piovosa e caotica e inquinata Milano.

Noemi.

photoestrada(c)

VERGOGNA!

Queste foto documentano in modo inconfutabile la morte di un giovane puledro di circa 3 anni per mano di un vigliacco cacciatore di cinghiali armato di carabina, per il momento ancora sconosciuto. Il fatto è avvenuto domenica 4 ottobre 2009 sui pascoli del parco dell’Aveto, nel comune di Borzonasca, nell’entroterra del litorale ligure del Tigullio. Sono ormai anni che lotto perchè ciò non avvenga, ma ogni anno, in concomitanza dell’apertura della caccia, vengono uccisi a fucilate diversi cavalli.Perchè? Per errore? No! Sono UCCISIONI INTENZIONALI per dimostrare il disappunto di alcuni cittadini verso le continue indecisioni delle amministrazioni dei comuni dei paesi limitrofi al parco o, ancor peggio per puro disprezzo degli animali, accusati di brucare erba su pascoli di altrui proprietà. Ho bisogno di tutti voi perchè ciò non avvenga mai più!

Enrico Bertozzi

Per ulteriori informazioni telefonare al: 3332865801

Il referto medico veterinario redatto questa mattina parla di morte causata
da un colpo di fucile caricato a pallini calibro 20 per la caccia alla lepre
 per cui per uccidere il cavallo è stato sparato un colpo da distanza
ravvicinata (8-10 Mt).
P. S.: in altri tempi e in altri luoghi il fucile era l’arma degli uomini liberi,
oggi lo usano solamente i vigliacchi

NON HO POTUTO PUBBLICARE LE FOTO....erano troppo grandi, ma credetemi,
rendevano bene l'idea....INCREDIBILE! Mi piacerebbe incontrarlo quel cacciatore...

DREW
photoestrada(c)

© Ranch-Academy.com 2021 | Proudly Powered by Wordpress | Website by