• Drew

Autore: Drew

BUCK IN ITALY !!!!

ALL THE INFO >>>>> www.buckbrannamaneurope.com

VTRR…Vaquero Traditional Ranch Roping…

Vaquero Traditional Ranch Roping Logo1

VAQUERO TRADITIONAL RANCH ROPING …

Abbiamo vissuto giorni di belle emozioni, insieme. Ancora una volta il VAQUERO TRADITIONAL RANCH ROPING è stato espresso con passione, anima e corpo…la nostra Old California Vaquero Fiesta è stata un’altra piccola perla da aggiungere ai nostri ricordi. Buoni cavalli ed abili cavalieri tra noi, ma anche tanti appassionati e nuovi arrivati animati da entusiasmo e sana curiosità per questo nostro stile di lavoro, hanno saputo dare a questi giorni un sapore di serena amicizia e poderosa voglia di fare bene.

Drewcrew3

Le gare si sono svolte nel “picador” costruito appositamente per le necessità tecniche del  Vaquero Traditional Ranch Roping, Sort and Rope, Stampede Roping, Team Branding, Cow Muggin, Big Loop Contest…queste alcune degli events previsti per le tre giornate di “ Old California Vaquero Fiesta”. Non sono mancate le occasioni didattiche ed i practices con la mandria e con il nostro “carreton” meccanico, lo speciale appuntamento con i California Signal Bits e la Jaquima. Momenti di concentrazione e studio, attimi di sane risate, strette di mano, pacche sulle spalle, queste sono stati gli episodi che hanno raccontato il nostro ultimo incontro. Ultimo di una lunga serie. Il lungo torneo infatti prevede tanti appuntamenti dedicati al Vaquero Traditional Ranch Roping.

fin13

Abbiamo lavorato con i nostri “stock horses” con attenzione prima delle gare per affinare i segnali e migliorare le tecniche di stockmanship e roping. Buoni risultati soprattutto per qualche “nuovo” sia bipede che quadrupede che ha risolto incertezze e migliorato lo stile. Pian piano, lentamente come tradizione comanda, si arriva a capire, a saper fare e poi a fare bene. Almeno da noi, funziona così. Lento vuol dire preciso, preciso vuol dire veloce. Ci vuole tempo. Ci vuole dedizione. Ci vuole cuore. Ed il nostro piccolo gruppo ne ha da vendere…In arena tutti hanno dimostrato questo, ognuno secondo le proprie possibilità, mettendocela davvero tutta tra risate e ghigni, belle prese, grande tifo, lunghe rincorse…le nostre gare sono un gioco tra amici, una scusa per incontrarci lontani da ogni virus di competizione ma vicini ad una cosa chiamata passione. E’ bello vedere cavalli e cavalieri migliorare ogni volta, andare avanti, crescere tecnicamente e culturalmente nella magica atmosfera del Vaquero Traditional Ranch Roping. Non ci fermiamo mai, nossignore, c’è tanto da fare, molto da scoprire, tutto ancora da condividere con i nostri affezionati studenti ed i nuovi “aficionados” che si affacciano dalle nostre parti…

buckles

Il Team Branding ed il Big Loop, forse le situazioni più tecniche, si sono svolte con belle prese ed un ottima gestione grazie ad un lavoro di squadra, nel primo caso, in netto miglioramento in tutti gli “equipos”. Bene, bravi, bis ! I big loops sono davvero stati big! Alcuni lanci stupendi e lontani e qualche buon handling. Applausi per i “campeones” e pacche sulle spalle ed un bicchiere di “manzanilla” per consolare i meno fortunati poi, alla sera tutti a ballare ed ascoltare buona musica come si deve durante una vera “vaquero Fiesta”. Grande energia contagiosa tra tutti, sono state giornate stupende.

clint7

Ci rivedremo ancora a breve per la nostra stagione di “Branding”, si va sui pascoli adesso! Si fa sul serio, come sempre a primavera. Lustrate i vostri spade bits, ingrassate le reatas, preparatevi a mestiere. Sarà cosa buona e giusta ritrovarci dietro alla mandria, all’aria aperta a vivere tradizione e vita vera nel più puro “California Style” impiegando le tecniche antiche di vaqueros y buckaroos,  lavorando come si deve con i nostri “caballos de campo”…

tre2

Vaquero Traditional Ranch Roping … “ V.T.R.R. è per coloro che capiscono il gesto aristocratico, l’animo nobile, la tecnica perfetta di cavalieri antichi che dedicarono e dedicano tutt’ora la loro Vita ad un Equitare diverso, raffinato, elegante, pieno d’armonia ma allo stesso tempo tramandano la Leggenda del selvaggio e libero popolo della Frontiera.
V.T.R.R è il cuore della ERRA, l’anima di Ranch Academy, l’ Isola del Tesoro del nostro stile di Vita.
A chi ci segue promettiamo tradizione, tecnica, bellezza ed un vivere lontano dalla finzione. Allo stesso tempo richiediamo cortesia, umiltà, rispetto, disciplina.
V.T.R.R è per chi ricerca l’autentico sentimento dei vaqueros di un tempo, la resistenza sobria e fiera dei moderni buckaroos, gli insegnamenti preziosi dei grandi Maestri di questa Cultura.
Le nostre attività sono senza politica, senza assemblee, senza burocrazia. Senza tessere, federazioni, partiti.
A noi basta stringerci la mano e guardarci diritto negli occhi.
Siamo gente all’antica.
Siamo liberi e vogliamo restarci. Liberi.
Un gruppo di cavalieri liberi che condividono lo stesso atteggiamento ed inseguono la medesima legge morale e vedono al centro del mondo i cavalli ed il bestiame e tutta l’avventura che palpita intorno.
Passione e ragione, stile e tecnica, tradizione e ricerca, studio e conoscenza.
Non abbiamo uniforme ma uno Stile riconoscibile, nessuna bandiera tranne la criniera del nostro cavallo.
Non cerchiamo approvazione, non temiamo disapprovazione.
Siamo autosufficienti e consapevoli.
Siamo unici. Abbiamo araldi e poeti, sogni ed illusioni ma viviamo nel FARE e non confondiamo MAI il movimento con l’azione.
Siamo pochi.
Volutamente ed ostinatamente questo gruppo deve rimanere agile, veloce, silenzioso, leggero.
Un avanguardia culturale e tecnica, una pattuglia che perlustra la geografia interiore di un esistere che sa di grandi spazi aperti, wilderness, frontiera, orizzonti, vento e libertà”.

Vaquero Traditional Ranch Roping…VTRR. The Branding…

drewbrand

Dedicato a tutti i LUPI…nuovi, veterani e ancora lontani…

SPRING BRANDING

Ci si vede per fare bene.
Ci si vede per non bluffare.
Noi non si prende in giro nessuno.
Noi si fa.
Non si fa finta.
Non si imita.
Non si recita.
Noi questa cosa la prendiamo maledettamente sul serio.
Per alcuni…troppo sul serio.
Per pochi, giustamente sul serio.
Quei pochi sono i Lupi.
I Lupi di Ranch Academy.
Quelli che non mollano mai, quelli che si impegnano, quelli che questa cosa è la loro ossessione.
Quelli come noi.
Noi che siamo uno scudo fatto di gente.
Uno scudo fatto di gente.
Uno scudo perdio.
Saremo insieme ancora una volta a studiare la Tradizione, a difendere la Tradizione..a difenderla dai….da quelli che ne parlano e non la conoscono.
Da quelli che si riempiono la bocca…di cose che non sanno.
Ma noi ci siamo.
Noi siamo.
Siamo lo scudo.
Siamo noi.
La Tradizione.
Tutti ne parlano, tanti la raccontano, pochi la conoscono, noi la difendiamo.
La Tradizione.
Vaqueros, Buckaroos, cavalli in bridle, cavalli bravi, cavalli santoddio e corde lunghe sessanta piedi, intrecciate a mano da vecchi e nuovi artisti, corde “crude” come le chiama il Re Giulio…
Noi reduci da Californios, noi che stiamo tornando in New Mexico e in MONTANA ad INSEGNARE questa storia, noi che ci spendiamo ogni attimo di Vita in questa cosa qui…
Noi siamo LO SCUDO.
Voi siete con NOI.
Voi siete.
Voi.
La cosa più importante.
Voi siete RANCH ACADEMY.
Perchè ci seguite.
Belli fedeli, giusti.
Voi siete splendidi.
I LUPI di Ranch Academy sanno cos’è lo STILE.
Che non ha nulla a che fare con la moda.
Lo stile del vivere coerenti.
Lo stile dell’onestà intellettuale, lo stile che viene dalla disciplina, dalla dedizione, dalla maniacale passione.
Uno STILE che non è per tutti.
Infatti noi non vogliamo ASSOLUTAMENTE essere in tanti.
Ma quelli che servono.
Un manipolo di fratelli.
Un mucchietto di amici.
Un branco…di LUPI.
Questo siamo.
Questo rimarremo.
Pochi , fidati, fedeli, funesti, feroci, favolosi.
E scusate se è poco.

DREW

PS : Programma delle due Giornate…qualcuno di NOI sara’ già al Ranch da un pezzo…comunque. Venerdi’ sera una bistecca insieme dopo aver montato staffa staffa…poi sabato come sempre alle nove si sella poi si lavora sulla Vaquero Horsemanship. Tanta Jaquima (bosal) , Two Reins e Full Bridle. Avremo cavalli in Salinas, Oso, Spade Bit. lavoreremo per bene..poi si prendono in mano le reatas. Poca dummy e poi mandria. Distanze, posizioni, shots, handling. Ci sarà da fare. la sera…Buckaroo Party. Domenica. Ci si vede alle nove in scuderia. Three Men Branding ma prima un vero doctoring che abbiamo da sverminare le nostre vacche, …poi si roppa tutto il giorno. E ancora…BRANDING TIME…Niente male vero? See ya soon.

Old California Vaquero Fiesta 2015

Alladin

Aprile 4/5/6 duemilaquindici. Segnatevi queste date. Alla sua quinta edizione “Old California Vaquero Fiesta” accoglierà appassionati e cultori del Vaquero Traditional Ranch Roping e della Spanish California School Of Equestrian Arts per una tre giorni di tradizioni, tecnica, storia, leggenda e divertimento. In programma gare , workshops, esibizioni, musica tradizionale, campfire notturno ed una mostra didattica dedicata interamente alle selle, alle imboccature della scuola californiana e alle varie jaquimas…Insomma una vera e propria Fiesta per intenditori ma anche per coloro che si affacciano da poco su questo splendido mondo degli Spanish California Vaqueros…Avremo uno speciale evento riservato ai principianti ed uno invece in puro “vaquero style” per i più esperti…Non mancate. Hasta pronto Vaqueros! info Sandro Bigropes Cordoni tel +39 393 365  83 96

Traditions, music, legends and friends…

mond25mond19

“Ma accorgersi che si era capaci di inventare qualcosa; di creare con abbastanza verità da esser contenti di leggere ciò che si era creato; e di farlo ogni giorno che si lavorava, era qualcosa che procurava una gioia maggiore di quante ne avessi mai conosciute. Oltre a questo, nulla importava.”

E.Hemingway

Siamo tornati. Noi siamo quelli che ritornano. Sempre. Inesorabili. Precisi.Decisi. Nord Est per noi non è più un punto cardinale ma una missione. Vaquero Traditional Ranch Roping – Modelli Stable – Atto secondo. Un pugno di giorni magici benedetti da due leggende. Un pugno di gente in gamba assetata di sapere. Momenti, attimi, ore che non si dimenticano. Sorrisi. Strette di mano. Sguardi lunghi. Pensieri. Buoni. Energia. Grande. Noi tutti di nuovo laggiù, sulle sponde del fiume Cormor. Custoditi dal legno stagionato della americanissima Mondelli Stable. Tradizioni, cavalli, bestiame, tecnica, etica, bellezza. Questo ci siamo scambiati ma più di tutto, amicizia, stima, fedeltà.  Inizia tutto il venerdì con la RAI che viene a girare un documentario sulle California Traditions ed il nostro modo di vedere, sentire e vivere questa cosa qui. Abbiamo cercato di raccontarla bene tutta la dannata storia e speriamo di esserci riusciti, ma comunque noi come sempre ce l’abbiamo messa tutta. I nostri pensieri, potenti come tempeste. La nostra passione grande come il cielo. Nessuno ci ferma. Nessuno. Mai.

mond6mond8

Vaquero Traditional Ranch Roping. Ne è passato di tempo e di corde ne abbiamo consumate abbastanza per poterla sentirla nostra e per bene questa cosa qui. Onestamente, sinceramente, umilmente ne abbiamo spremuto di sudore, sangue, lacrime e denti stretti per poter pensare di insegnare questa ossessione. Ed è una grande gioia osservare i nostri studenti crescere, migliorare e diventare veri veramente- Altrettanto poderoso è accogliere i nuovi arrivati, quelli che si affacciano timidi alla nostra scuola. Loro saranno i lupi di domani. I Lupi. Noi siamo i lupi. “Siamo sempre noi. Quelli antipatici, quelli che ci possono vedere in pochi. Quelli che “… non puoi capire quanto poco me ne importa…” che siamo antipatici… Gli antipatici, in genere, sono quelli bravi. O quelli sinceri, o tutte e due le cose. Comunque. E comunque è tanta roba…eccoci qui. Il fatto di essere in pochi e di essere oggettivamente e senza ombra di dubbio antipatici è la nostra forza. Una specie di pozione magica. Altrimenti dovremmo essere popolari e simpatici e tanti…E molto per bene e molto finti. No grazie. Siamo un branchetto di lupi spelacchiati, come dice Natalia. Ce ne stiamo nel nostro angolino buio di foresta scura. Ululiamo poco ma andiamo sempre a caccia. E siamo invisibili. Zitti. Senza etichette. Senza bandiere. Senza. Tiriamo qualche morso ogni tanto, ma vorrei anche vedere, siamo noi. I Lupi. Di Ranch Academy, pochi, irriverenti e liberi. E ci si trova spesso. E ci si ritrova anche e non si perde mai la buona abitudine e neppure la feroce speranza..”

mond4mond29

Guardo la mia vecchia sella stasera. Ne abbiamo viste insieme. Ne abbiamo prese e le abbiamo ridate tutte. Chilometri di “mulehide”consumate dalle corde a tirarci dietro tori, manze, vitelli, puledri e maledizioni assortite. Il cuoio è consumato come le nocche delle mie mani, le stringhe logore come le mie speranze, il becco dell’ arcione sembra la mia vita intera, segnata dal combattimento. Eppure eccoci. Fieri e tutto sommato ancora vivi abbastanza per poter stringere la mano di un vecchio amico con cui andavi in giro per rodei una volta e te lo ritrovi laggiù la sera mentre si tirano sui bicchieri in onore a Chris e Ray che ci hanno lasciati troppo presto ed il cuore batte di onore al solo pronunciare i loro nomi…

mond15mond14

Lavoro. Ne abbiamo fatto insieme ai ragazzi del Nord Est. Lavoro. Tradizionale. Ranch Roping. Vero. Niente balle. Niente corri acchiappa lega e fila via e poi tanto basta divertirci…noi siamo diversi. Noi siamo noi .. come diceva lo zio Rudy…tutti quelli come noi siamo Noi, e tutti gli altri Loro... e noi siamo strani e non di quelli che alla fine poi va bene così. No. Alla fine a noi va bene se va bene e questa storia che raccontiamo, viviamo, difendiamo e ci permettiamo il lusso di insegnare è sacra e va difesa con le unghie e con i denti ma soprattutto a noi piace difenderla con i FATTI.

mond22mond1

Fatti. Le parole servono ma non bastano. Poi vengono i fatti. Fare. E’più complicato di dire. E nel Nord Est con i nostri amici abbiamo fatto i fatti. Tanta horsemanship secondo i criteri della Spanish California School Of Equestrian Art e poi Vaquero Traditional Ranch Roping. Lo so, sono nomi lunghi ma è lunga la strada da fare per capirli e vale la pena. E pena non è ma piacere. Onore. Orgoglio. Quello di far parte di una stirpe nobile e antica. Vaqueros. Buckaroos, mandriani. Guerrieri con l’armatura di cuoio e la spada di rawhide. Siamo noi, tutti noi. ” che sappiamo di bosco e di fiume “…che non confondiamo MAI il movimento con l’azione. Che non ci prendiamo in giro, non prendiamo in giro nessuno e ci possiamo guardare riflessi nello specchio ed essere fieri di noi stessi. Perchè poi alla fine è tutto qui. Quello che conta. Per quello che conta.

mond28mond5

Insomma giorni lunghi e belli al Mondelli Stable. Torneremo presto. Bel posto, bella gente, bella energia. Buona Caccia Lupi.

Aquila Non Capit Muscas. DREW

 

 

…a Muso Duro.

Il fango. La pioggia. Il sole. Il sudore, la gioia, i denti stretti, la passione, il lavoro. Noi insieme come sempre. Noi che quando il gioco si fa duro…iniziamo a giocare. Eccome se iniziamo e finiamo anche e bene. Nel feudo toscano del Baroldi Ranch abbiamo, oramai da anni una tana da lupi nascosta nel bosco. E ci piace. E spesso ci ritroviamo laggiù, tra “uomini, bestie ed eroi…” a suonare una musica che sa di tradizione in sella ai nostri cacciavitelli dal muso tosto e dalle gambe veloci. Non ci ferma nessuno. Non ci spaventa nulla. Siamo la Piccola Pattuglia Perfetta noialtri. Una banda di fratelli, un manipolo di guerrieri, un …branco di lupi.

bar5

La mandria è il nostro pane, le corde, il nostro burro. Non molliamo mai un centimetro e ci proviamo un gusto dannato. E non ce ne è per nessuno. Nossignore. E non smettiamo mai di studiare, di correre dietro alla tecnica, di catturare la saggezza, di cercare la sorgente del sapere, perchè lo sappiamo bene che un cavaliere con il suo cavallo è come un violinista col proprio violino…non basta una vita per imparare ad accarezzare la magia della musica e non basta una vita per riuscire ad essere nell’ Arte con i cavalli…

Bar1Bar3

E per questo noi non ci accontentiamo. Mai. La nostra lunga caccia non avrà mai fine. Non non andiamo a cavallo, noi…montiamo a cavallo, per chi sa cogliere la differenza e, come ripetiamo sempre…non confondiamo mai il movimento, con l’azione. E di azione , in questi giorni ce ne è stata parecchia.

bar13

Perchè, la nostra ARTE MARZIALE…il Vaquero Traditional Ranch Roping,   da alcuni viene scambiato per un qualcosa di statico, lento, semplice…invece questa storia qui è ben diversa. Sul pascolo o nelle rimesse, quando tori e manze, vacche e vitelli sono vispi, forti e veloci si deve conoscere come far girare bene  la giostra. Niente chiacchiere. Non basta sembrare, si deve essere. Vaqueros.

bar10bar7

Respiro adesso, riprendo fiato davanti ad una tazza di caffè caldo e buono e fresco come questo mattino di nebbia, col bosco che spunta brumoso oltre i recinti del bestiame, dietro al pascolo dove si nascondono fagiani e caprioli, dove dorme attento il cinghiale. Guardo fuori dalla finestra e vedo la campagna addormentata nella fosca, grigia veste di febbraio. E penso ai miei compagni di pochi giorni fa. Rivedo le loro facce coperte di fango, i denti stretti, i sorrisi sinceri, le mani che danno “la vuelta”, e sento la grinta e la passione di questi miei fedeli milites, e questa grinta mi sale su per la schiena come una scossa e mi accende il cuore e mi fa sentire meno solo in questa battaglia chiamata Vita. Devo tutto ai miei Lupi. Sono la mia forza, il filo della spada, il fuoco nella notte. La forza del branco sta nel lupo, la forza del lupo sta nel branco.

bar6

E’ bello andarcene insieme a caccia. Fa stare bene le nostre anime selvatiche. Siamo. Pochi. In gamba. Indifferenti. Irriverenti. Invincibili. Tutti per uno e uno per tutti. Chi ci conosce lo sa bene. Chi non ci conosce, anche. Là fuori, appesi alla fontana ci sono ancora i miei cosciali sporchi e frusti, gli stivali coperti di fango ed un paio di corde oramai finite. La mia armatura di cuoio. Mi aspetta. Sa che mi prenderò cura di lei.

bar16

Giornata lenta e torbida questa, tanti pensieri nella testa, tanti battiti di cuore, come tamburi lontani, come un’armata di idee e progetti che avverte il suo passare fiero con la banda del reggimento. Vedremo. Intanto mi godo quello che i miei Lupi mi hanno donato in questi giorni. La gioia serena della condivisione. La scossa marziale dell’ azione. La forza poderosa della fratellanza.  L’onore profondo dell’appartenenza. La consapevolezza del nostro imperturbabile vigore. Grazie, vostro sempre  fedele, Drew.

 

 

 

VTRR…North East…ritorno al futuro.

_NAT2357

Friuli Venezia Giulia. Terra di Frontiera. Gente di Frontiera. Brava gente. Gente tosta. Gente vera. Li conosco bene. Anni fa…andai laggiù con una corda, un cane mordigarretti, mille spettri attaccati alla mia animaccia piena di lividi e la mia vecchia Jeep a raccontare del Ranch Roping e di cosa voleva dire essere un Buckaroo…

_NAT2406

Adesso sono tornato…siamo tornati…che non sto più da solo…ed abbiamo incontrato vecchi amici, tanti appassionati e qualche matto come noi.  Ora è il momento di parlare e raccontare ed imparare la TRADIZIONE. Quella vera e la Tecnica, quella fondata sull’ ESPERIENZA. E’l’anno del risveglio. Duemilaquindici. Il Vaquero Traditional Ranch Roping nel Nord Est Italiano inizia la sua storia già iniziata…tanti anni fa.

_NAT2362

Abbiamo già la data per la prima tappa del Torneo North East …il  14/15 di Marzo saremo nuovamente a Mondelli Stable, Flumignano, Udine , per dare il via ad un anno di Tradizioni, cultura e tecnica legate a Vaquero Traditional Ranch Roping e al Buon Equitare. Abbiamo molte belle sorprese per tutti i nostri appassionati del Nord Est…seguiteci, non ve ne pentirete.

drewbrandor

Il 14 e 15 Marzo sono in programma un clinic di Traditional Ranch Roping nelle giornata di Sabato e gare di Team Branding e Steer Doctoring nelle classi Rookie ( principianti ), Novice ( intermedi ), Open ( esperti ).

Programma Clinic + Gara – VaqueroTraditional Ranch Roping –
Marzo 14/15 2015 – Mondelli Stable – Flumignano – Udine .
Sabato : Mattino – Ranch Horsemanship e ripasso Foundation Ranch Roping – Come migliorare l’equilibrio e le prestazioni del cavallo da ranch impiegato nel lavoro in mandria – Pomeriggio – Suddivisione in tre classi Rookie- Novice – Open. Teamwork: posizioni, tecniche e strategie per lavorare in squadra durante il Team Branding.
…Domenica : Gara di Vaquero Traditional Ranch Roping – Classi Rookie. Novice- Open. Events: Team Branding & Steer Doctoring – Prima tappa del Torneo VTRR 2015 circuito NORD EST –
Nel pomeriggio, al termine dei vari go verranno effettuate le PREMIAZIONI e presentate le attività previste per i mesi seguenti.
– Mandria in arena dal sabato
Per info e prenotazioni per il clinic chiamare Mike Sangion  n. 366 1440998.
Per albergo e ristorazione contattare Stefano Stefanone Danelon n. 348 5941936

 

PS: Grazie a Michele Sangion che ha saputo coordinare ed organizzare il  gruppo e grazie a Mondelli’s Stable per l’accoglienza. 

VAQUERO TRADITIONS…torniamo nel Nord-Est…

mikeclinic

Ranch Academy Clinics:

– Saremo con gioia nel NORD EST d’Italia per mettere le basi di un futuro prossimo dedicato al Vaquero Traditional Ranch Roping… Un piccolo passo per un grande progetto dedicato ai tanti che ci chiamano e si interessano alle nostre attività.

Vaquero Traditional Ranch Roping.. Noi ci siamo per questo.
Cerchiamo con PROFESSIONALITA’ di insegnare, comunicare e difendere questa Antica Tradizione. Per garantire onestamente una didattica funzionale continuiamo ad aggiornarci con i più grandi Maestri del giro…non per darci delle arie ma perchè non vogliamo vendere aria fritta. Con noi si impara e si migliora perchè la nostra Accademia è fondata sulla Coerenza. Siamo quello che sembriamo. Dietro l’apparenza, c’è la sostanza.
Per questo nasce Vaquero Traditional Ranch Roping. Ed era ora. Nasce dal necessario grido di coerenza che urla dentro alcuni di noi. Pochi rimasti, ma ancora in piedi e vigili. Attenti a non confondere e non confonderci. Lontani dalle chiacchiere, miglia distanti dalle imitazioni e dalle conseguenti limitazioni. Coltiviamo Tecnica, Storia e Cultura studiando l’Alta Scuola Californiana, la Doma Vaquera Spagnola, le grandi Accademie Italiane del ‘500 ed il “movimento” dei grandi Uomini di Cavalli quali i fratelli Dorrance, Ray Hunt e Buck Brannaman. Abbiamo avuto l’ardire di andare a cercare questi grandi Maestri e ci siamo messi a seguirne gli insegnamenti, le tecniche, la filosofia e l’etica. Ancora oggi insieme al nostro grande mentore ed amico fraterno, Buck, continuiamo con dedizione il nostro impegno,volto alla ricerca assoluta dell’Armonia con i nostri cavalli. Le gesta dei nobili cavalieri californiani dell’ “Età dell’Oro “, il periodo delle Missioni Spagnole sulla costa Ovest Americana, sono per noi ispirazione e simbolo di un Equitare antico, raffinato, ricco di bellezza. VAQUERO TRADITIONAL RANCH ROPING è qualcosa di assolutamente diverso dal Ranch Roping che viene oggi comunemente proposto ed interpretato. Da noi non c’è posto per l’improvvisazione, l’agonismo fine a se stesso, la competizione, la competitività, la sete di podio, la voglia di arrivare primi a tutti i costi…Il cavallo è al centro della nostra Vita. Abbiamo trascorso lunghi anni tra Spagna e Stati Uniti studiare, ricercare, approfondire, capire. Abbiamo costruito l’esperienza necessaria per essere competenti e professionali. Con grande impegno continuiamo a seguire la strada del’eccellenza, senza prendere nessuna scorciatoia. Torniamo sempre, continuamente dai nostri Maestri, in Spagna ed in Usa a domare puledri, montare cavalli, lavorare il bestiame.
Non ci fermiamo mai , per cercare, con tutto il cuore di offrire ai nostri studenti ed ai nostri cavalli…il meglio del meglio.

VAQUERO TRADITIONAL RANCH ROPING

Vaquero Traditional Ranch Roping… V.T.R.R. Segnatevi questo brand. Ne sentirete parlare a lungo. Già da questo mese di gennaio e riprenderanno le attività di VAQUERO TRADITIONAL RANCH ROPING insieme a ERRA e Ranch Academy. V.T.R.R. è per i puristi, per gli appassionati, gli ossessionati dalle tradizioni degli antichi vaqueros. V.T.R.R. è per coloro che capiscono il gesto aristocratico, l’animo nobile, la tecnica perfetta di cavalieri antichi che dedicarono e dedicano tutt’ora la loro Vita ad un Equitare diverso, raffinato, elegante, pieno d’armonia ma allo stesso tempo tramandano la Leggenda del selvaggio e libero popolo della Frontiera. V.T.R.R è il cuore della ERRA, l’anima di Ranch Academy, l’ Isola del Tesoro del nostro stile di Vita. A chi ci segue promettiamo tradizione, tecnica, bellezza ed un vivere lontano dalla finzione. Allo stesso tempo richiediamo cortesia, umiltà, rispetto, disciplina.

wpbrand4

V.T.R.R è per chi ricerca l’autentico sentimento dei vaqueros di un tempo, la resistenza sobria e fiera dei moderni buckaroos, gli insegnamenti preziosi dei grandi Maestri di questa Cultura. Le nostre attività sono senza politica, senza assemblee, senza burocrazia. Senza tessere, federazioni, partiti. A noi basta stringerci la mano e guardarci diritto negli occhi. Siamo gente all’antica. Siamo liberi e vogliamo restarci. Liberi. Un gruppo di cavalieri liberi che condividono lo stesso atteggiamento ed inseguono la medesima legge morale e vedono al centro del mondo i cavalli ed il bestiame e tutta l’avventura che palpita intorno. Passione e ragione, stile e tecnica, tradizione e ricerca, studio e conoscenza. Non abbiamo uniforme ma uno Stile riconoscibile, nessuna bandiera tranne la criniera del nostro cavallo. Non cerchiamo approvazione, non temiamo disapprovazione. Siamo autosufficienti e consapevoli. Siamo unici.

Tali&RicoElko

Abbiamo araldi e poeti, sogni ed illusioni ma viviamo nel FARE e non confondiamo MAI il movimento con l’azione. Siamo pochi. Volutamente ed ostinatamente questo gruppo deve rimanere agile, veloce, silenzioso, leggero. Un avanguardia culturale e tecnica, una pattuglia che perlustra la geografia interiore di un esistere che sa di grandi spazi aperti, wilderness, frontiera, orizzonti, vento e libertà. V.T.R.R. non ha una sede. La nostra casa è l’andare sempre, in sella, col naso puntato ad Ovest.

nov10
Le attività di V.T.R.R. si dedicano a preservare e ricercare le tradizionali attività dei vaqueros e dei buckaroos attraverso incontri tecnici e corsi di approfondimento e studio. In alcuni casi sono previsti shows dedicati, esibizioni, raduni, gare di abilità e workshops di diversa natura.
Tra noi il Viaggio rappresenta una fondamentale opportunità per conoscere, studiare, confrontarsi e vivere senza finzione la Cultura che proponiamo. Montana, Nevada, Oregon, Idaho, California, Utah sono le destinazioni più frequenti, le mete obbligate alla ricerca della originale sapienza, dell’epica leggenda. Recentemente abbiamo aggiunto il New Mexico come campo base per i nostri meet. Terra incantata e scrigno ricco di storia dei vecchi vaqueros spagnoli, questo stato rappresenta per noi una nuova …Frontiera ancora tutta da scoprire e ci rechiamo spesso laggiù per tenere corsi e partecipare a gare e manifestazioni.

_NAT4275
Eccoci quindi nel 2015. A partire da Gennaio inizieranno ufficialmente le attività dell’ VAQUERO TRADITIONAL RANCH ROPING. Tradizioni, cultura, stile. Tutto ciò che riguarda il “modus vivendi” dei vaqueros. Saremo insieme a celebrare una nobile stirpe di cavalieri che da oltre cinquecento anni hanno fatto dell’ Equitare un Arte. V.T.R.R nasce per tutelare integralmente la Cultura Vaquero/Buckaroo nel mondo, promuovendo eventi, incontri culturali e meetings. La struttura è assolutamente privata come dicevamo e non ha tessere, non ha consigli, non ha strutture complicate. Un gruppo di amici entusiasti selezionati naturalmente dalla loro stessa passione/ossessione.

Kreuth5

Ogni membro della V.T.R.R può presentare a sua volta un proprio amico come nei vecchi clubs di una volta o nelle Società di Caccia di un tempo. Qui , a differenza di molti altri clubs non si deve sborsare un centesimo ma dimostrare di essere all’ altezza della V.T.R.R. in termini di serietà, impegno e dedizione alla causa. La causa è semplice e chiara…difendere le antiche tradizioni dei vaqueros e promuovere un’ equitare che è partito molti anni fa dall’ Italia (anche se pochissimi lo sanno) passato per la Spagna e sbarcato in Nordamerica.

cal20
Non cerchiamo numeri da folla. Stiamo costruendo un’ ELITE di cavalieri eleganti, capaci, consapevoli e fieri per esprimere l’Equitazione dell’Alta Scuola Californiana di un tempo. Un Equitare che sta scomparendo e che invece , attraverso la profonda passione di pochi cavalieri, ha la possibilità di riemergere come esempio di armonia, bellezza e nobiltà d’animo.

DP2_1421OK

Entrare a far parte del nostro gruppo è semplice…basta bussare alla porta…sarete i benvenuti…

Vaquero Traditional Ranch Roping… Non per tutti, non per pochi…per quelli giusti.

INFO: +39 389 240 9474 drewmischianti67@gmail.com oppure Sandro Bigropes Cordoni tel+39 393/365 8396

Duemilaquattordici.

drewdrawing

Duemilaquattordici .
Nevica oggi e sono davanti ad una tazza di caffè bollente che Natalia mi ha preparato anche quest’ultimo giorno dell’ anno.
Io non do mai nulla per scontato.
Il volo di un falco fulvo nello scuro cuore del bosco, il mio cavallo che trotta serio sul sentiero, il sorriso sincero di un’amico vero, la musica dei miei speroni che suona nel buio…una tazza di caffè preparata con amore.
Piccole cose grandi.
Mi guardo indietro ed un’anno è finito nei ricordi.
Adesso è storia. E’pensiero. E’nostalgia.
Quante ne abbiamo combinate e come…
Mese dopo mese,rincorrendo le stagioni tra buoni cavalli, brava gente e tanta passione…
Quello che resta, in quest’ultimo giorno stano di un’anno che sta per finire nella memoria è l’entusiasmo, l’orgoglio, la gioia di aver condiviso un sogno, un mestiere, un’idea di vivere che ci porta lontano, dove la linea della realtà e dell’immaginazione è sottile come il pelo di un puledro…
Eccomi. Fermo a scrivere idee e sentimenti.
Fuori dalla finestra il bosco respira e resiste alla neve e al vento freddo.
Le vacche sono strette tra loro, i cavalli immobili come statue di ghiaccio. Posso dire da dove tira il vento guardando dove hanno puntato le loro code…mà c’è un fuoco acceso che crepita e scalda.
Dentro me.
Come in una canzone fatta d’immagini, torno indietro per mesi, compiendo un viaggio di ritorno attraverso i tanti luoghi visitati e vissuti, le strette di mano muscolose, i sorrisi, le lacrime, gli sguardi, le parole di tanta gente che abbiamo incontrato. Quante miglia consumate, sempre verso un confine vago ma abitato dalla stessa magia.
I cavalli.
Quanti ne abbiamo montati quest’anno con Natalia. Quante bocche sensibili abbiamo sfiorato con le nostre dita, quanti passi di danza, ballati con loro, leggeri, belli, eleganti…e quante sgroppate solide, salti, scarti e sberle ci siamo presi da quelli che con l’uomo hanno avuto una vita non facile…ma poi tutto è andato a posto…come doveva essere e credo proprio che Buck, Tom e Ray siano fieri di noi quest’anno ma soprattutto lo sono loro…i cavalli.
Loro sono il premio della nostra vita.
Lo specchio dove osservarci ogni giorno.
E poi tutte le manze ed i tori presi al laccio, cercando in ogni modo di esibire la nobiltà di un antico gesto, degno di un mestiere che adesso per i più è leggenda…
E sentieri selvaggi percorsi su montagne dimenticate, attraverso foreste, praterie, colline senza nome…
Un’anno lungo.
Intenso.
Fatto di fatti.
Fatti bene.
Duemilaquattordici. Lunghi mesi, tanto lavoro, fango, sudore, qualche lacrima, tante risate. Grazie.
A tutti voi che ci avete seguiti con ardore, dedizione, pazienza, costanza.
A voi studenti, amici, compagni di viaggio. Siete VOI Ranch Academy.
I Lupi di Ranch Academy.
Col cuore un’ululato di gioia arrivi dentro i vostri pensieri, rimanga come una musica nei ricordi e scorra come un fiume nelle vene dei vostri cavalli.
Natalia & Drew

Ranch Academy Next – JANUARY 2015 –

 

 DREW NAPOLI

– JANUARY 2015 –

10/11 Vaquero Traditional Ranch Roping Clinic & Jackpot  – Rockin’ AN Cowcamp – Asti – Italy – Due classi, Principianti  Dummy, sled, positions, basic shots/ Advanced – Stockmanship – Vaquero Horsemanship – Fancy Shots-  Handling – info Sandro Bigropes Cordoni +39 393 365 83 96

17/18 Vaquero Traditional Ranch Roping Clinic- Mondelli Stable – Flumignano- Udine – Italy – Sabato : Mattina Introduzione generale. Suddivisione in classi base, media, avanzata. Studio sull’ herdwork, conduzione e gestione della mandria. Posizioni e lanci. Pomeriggio : Differenti shots, handling “dopo lancio”, lavoro di dally secondo la tradizione “California Vaquero “. Domenica : Strategie di teamwork dedicate al Traditional Ranch Roping. Team Branding – come migliorare la tecnica e la collaborazione tra Header, Heeler e squadra a terra, tecniche di groundwork e tie off. Lezione su California Bits -storia, meccanica e tradizione – Conclusioni generali. Info Michele +39 334 69 59 229 oppure Stefano +39 348 594 41 936-

24/25  FOUNDATION HORSEMANSHIP & PROBLEM SOLVING –Rockin’ AN Cowcamp – Asti – Italy –  evento promozionale…per tutti coloro che vogliono iniziareo approfondire il percorso di comunicazione e comprensione con il proprio cavallo e risolvere i problemi ….questo è il week end !  Comunicazione, etologia, armonia e risoluzione dei problemi….secondo la scuola Hunt/Brannaman…due giorni da non perdere per iniziare o continuare a studiare insieme a Ranch Academy e trovare insieme la vera unione tra cavallo e cavaliere… info Sandro Bigropes Cordoni +39 393 365 83 96

31/1 Feb  Vaquero Traditional Ranch Roping Clinic – Tenuta Santa Barbara -Rome – Italy. Clinic di Vaquero  Traditional Ranch Roping – Un primo incontro presso la splendida Tenuta Santa Barbara per iniziare un percorso tecnico insieme ai “colleghi” del cowhorse e del cutting. Due Classi, principianti e avanzata – Vaquero Horsemanship – Stockmanship – Shots – Handling . Info Andrea Santini  +39 393 029 09 59 –

 

Vaquero Traditional Ranch Roping ERRA/IVS Finals 2014

fin13

Il nostro è un viaggio senza tempo, una passione senza fine. Ci riuniamo ogni tanto come un branco di lupi nel bosco fitto della nostra Amicizia.Ci troviamo. Ci ritroviamo. Ci teniamo stretti. Questo sentimento ci rende forti ed invincibili. Ci protegge come uno scudo. Questo sentimento disegna sui nostri musi il proverbiale ghigno da lupo che ci contraddistingue tutti.
Ecco, abbiamo appena ululato insieme sotto la Rupe. Felici, pronti, gagliardi. Ancora una volta è stato bello e necessario.
Perchè noi non siamo nessuno. Ma nessuno è come noi…Dal “Quaderno di Caccia “ Finals 2014: Sento già quella strana sensazione che mi scorre nelle vene come un fiume. Non è sangue, è passione.Un’altro anno è passato come un lampo nel cielo. Eccoci ancora.Insieme.Sotto la Rupe, questa volta, a sguainare le nostre corde crude.Domani, la lenta processione sarà in azione. Arriveranno qui, i primi Lupi.Queste saranno le Finali più speciali di sempre. Lo diciamo ogni volta. Perchè, ogni volta sono più intense e più vere.E’per noi l’anno del “ritorno a Red Bluff” per chi sa capire e conosce. Saranno FINALI ancora più caratteristiche, tradizionali…”ranchy” del solito.E non è un caso. E’ un fatto ricercato e voluto. Chi verrà, vedrà.Il corno dell’Adunata sta già suonando. Aguzzate le orecchie Lupi.Iniziate a correre.Noi siamo qui, vi aspettiamo, col naso bene al vento e l’occhio all’orizzonte…”

fin17

Sono state Finals più sentite della nostra “storia”…fatte per bene, a casa in stile molto “ranchy”,molto vero. In stile nostro. La mandria, i cavalli in gamba, i nostri “jinetes” belli e pronti, momenti didattici alternati alle gare, cercando di capire, approfondire e raffinare la nostra ossessione. Sorrisi, bella atmosfera, necessaria riunione dei Lupi sotto la Rupe dopo il “bagno di folla” di Verona. Lontani dai riflettori, dalla  bella confusione, da quegli spalti gremiti di gente che ci hanno dato affetto e applausi per quattro giorni di seguito. Avevamo bisogno di ritrovarci in un’ambiente intimo, privato, sereno. E ci siamo riusciti davvero. Il nostro è Vaquero Traditional Ranch Roping. Noi siamo gente “de campo”, che ama celebrare questo Equitare in modo semplice e, allo stesso tempo, nobile. Senza pretese, senza manie di grandezza, cerchiamo di fare del nostro meglio e di vivere con coerenza l’etica che abbiamo il bisogno di trasmettere. Il senso ultimo di queste finali di campionato era proprio questo. Ritrovarci e misurarci in fraterna armonia per constatare assieme il nostro livello di abilità, affinare il tatto equestre, affilare il tempismo e regolare l’equilibrio. La competizione, l’agonismo, non ci appartengono.

fin15

Siamo stati davvero felici di trascorrere queste tre lunghe giornate in un ranch invece che in un’arena e festeggiare la nostra banda di fratelli tra recinti, fango, sotto la pioggia a tratti, la sera  poi, insieme intorno al fuoco di bivacco. Vaquero Style è anche e soprattutto questo. Ritorniamo alle origini, sempre più spesso e con calcolata intenzione. La stufa accesa nella bunkhouse è rimasta sempre viva di legna croccante, calda come i nostri cuori pieni di gioia condivisa. Giorni stupendi, momenti indimenticabili. Un pugno di Vaqueros e Buckaroos, un manipolo di Lupi. Pochi. Buoni. Fidati. Non c’è stato mai, neppure un’attimo di tensione. Sembrava una musica lo stare insieme. Le fibbie ed i premi che brillavano golose sul legno del corral, pronte ad essere conquistate dall’eccellenza e dalla raffinatezza. Il prodigio della nostra coscienza storica e culturale che ci ha spinti, tra una risata ed un bicchiere di “fino” a mettere in campo una tecnica antica, un’Arte dimenticata, con tutta la nostra umile competenza. Siamo stati bene. Molto bene.

fin16

Eravamo tanti, per noi che siamo pochi, ma sempre abbastanza per difendere la Missione. Il fiato dei nostri cavalli si è mescolato per bene stavolta, sembrava un respiro solo, come le nostre animacce mandriane che respiravano la medesima sensazione di rustico benessere. E’ difficile da spiegare tutto questo, ma tentiamo, per dovere deontologico di raccontare la nostra vocazione. Il Buon Equitare. Il rispetto assoluto per cavalli e bestiame. L’amore per la Tradizione, che conosciamo bene e cerchiamo con tanti sforzi di esprimere al meglio delle nostre possibilità. Le nostre “FINALI DI CAMPAGNA” sono state una Festa Mobile autentica. Semplice. Limpida. Ruvida. Come noi.

Drewcrew3

Abbiamo lavorato con grande grinta per tutto l’anno e poi, come un branco di vecchi mandriani ci siamo ritrovati tra le colline per il nostro “rodear” di fine stagione. Una stagione che ci ha visti sempre in sella con la corda in mano tra marchiature e raduni di mandrie, incontri didattici, fiere…E’ stato giusto e sacrosanto chiudere il nostro anno tra di noi, tra amici, in tranquillità. Di fari addosso ne abbiamo avuti abbastanza e ne avremo ancora tra poco…Ora che soltanto il muggito del bestiame rompe il silenzio di questa campagna rannicchiata nella nebbia, in attesa del generale inverno, ho il tempo di pensare e fare piani e progetti dedicati a noi tutti. Grazie a tutti quei Lupi che hanno saputo raccogliere la gloria con umiltà, affrontare i guai con coraggio ed ignorare i piccoli insetti fastidiosi con stoica imperturbabilità. Aquila Non Capit Muscas. Questo è il nostro motto da sempre. Non cerchiamo approvazione. Non temiamo disapprovazione. Siamo sereni, siamo felici, siamo in gamba.

fin18

Non ci fermeremo mai. Natalia lo ripete ogni volta  ” …o si va avanti oppure…si torna indietro ” Sempre a caccia di Conoscenza. Sempre a studiare. Sempre ad…AFFILARE LA SPADA. E’una vita ben spesa per noi. A volte perdiamo qualche Lupo sul Sentiero. Che non è facile star dietro alle nostre code. Spesso non è colpa di nessuno, semplicemente c’è chi si accontenta e chi no. Noi non ci accontentiamo. Non ci basta apparire. Ci interessa ESSERE. Ma, mai come quest’anno abbiamo avuto tante “zampe tenere” che si sono unite a noi. Matricole, principianti…ma tosti e duri come il manico di un’ascia. Benvenuti con tutto il cuore. “Siete il tamburo che suona il ritmo della marcia quando i guerrieri si avvicinano intrepidi al campo nemico…”come amava dire un mio vecchio amico chiamato Giulio (Cesare).  Eccoci dunque alla fine del giro. Abbiamo fatto tanto quest’anno. Abbiamo fatto bene. E durante queste Finali tra una presa e un liscio…abbiamo fatto meglio. Vi voglio bene Lupi…DREW.

Fieracavalli 2014…

IMG_1821

C’era una volta una Fiera. E c’erano un branco di Lupi ad abitarla per qualche giorno. C’erano amici in giro e nemici anche ma gli amici splendevano di più. E poi anche Cavalieri gagliardi che stringevano mani di altri gagliardi Cavalieri. E bei cavalli. E qualche bel cavallo era anche bravo. Dimenticavo, c’era il Presidio. Un angolino di cartapesta difeso da Lupi col cuore di tuono. E c’era tanta gente. Che consegnava ai Lupi di Ranch Academy, sorrisi, applausi e plausi. Confusione, tanta, ma anche tanta energia. Energia positiva, viva, contagiosa. Tanti talenti, tanti in gamba davvero. E durante quei giorni, il Branco di Lupi ha chiuso alleanze con altri animali fieri e coraggiosi…come le Aquile….ma questa è un’altra storia che racconteremo più avanti…L’esperienza di Fieracavalli Verona è ancora sulla pelle ed i brividi di belle energie ed il calore e l’affetto che ci hanno dimostrato migliaia di persone è vivo in noi e ci fa stare bene, ci da forza e nuovo vigore. I grandi sforzi fatti in termini di ricerca della qualità e la determinazione del nostro “branco di Lupi” ha pagato. Un enorme grazie a tutti quelli che ci hanno aiutati, a chi ci ha regalato un sorriso, una stretta di mano, a chi ci gridava “bravi!” con sincera emozione dagli spalti…il proposito di questo nuovo anno che si avvicina sarà quello di concentrare le nostre energie ed i nostri pensieri verso tutti coloro che ci vogliono bene ed ignorare le pettegole chiacchiere dei bassifondi…

IMG_1869

Abbiamo cercato con impegno e dedizione di raccontare una Tradizione ed un’Arte Equestre che spesso viene fraintesa, imitata, banalizzata. Col cuore siamo stati insieme alla gente che ci ha davvero donato una grande carica per fare ancora meglio, per crederci sempre di più. Non amo parlare di “successo”perchè questa parola viene fraintesa e scambiata per qualcosa che a noi, sinceramente, non appartiene, ma indubbiamente quest’anno Ranch Academy a Fieracavalli ha riscosso un’ovazione generale, fuori da ogni previsione. I complimenti, gli abbracci, i sorrisi di tantissimi appassionatiche venivano a trovarci al nostro stand o che erano al bordo dell’arena durante il nostro workshop ci hanno riempito l’anima di speranza e scaldato di sincero sentimento l’umore.

CRW_0856

Abbiamo ancora tanta strada da percorrere, ma con il pieno d’energia che abbiamo fatto, grazie a tutti i nostri sostenitori, amici e studenti, siamo convinti che l’anno prossimo sarà ancora più straordinario di quello che sta per concludersi…Grazie, Grazie, Grazie a tutti VOI.

Natalia , Drew ed il branco di Lupi di Ranch Academy…

CRW_1066

 

National Finals 2014…Estote Parati…

finals2014

Ci siamo…la nostra FINALISSIMA si avvicina come un toro alla carica. Ne vedremo qualcuna. Per noialtri questo è il giusto e sacrosanto modo di festeggiare la passione, l’ossessione che abbiamo per il Vaquero Traditional Ranch Roping. Tutti insieme, in sella con corde e reatas in mano. Insieme. Per noi questo vuol dire tutto. Insieme… Questo significa ogni cosa. I nostri cavalli saranno pronti. I nostri musi duri saranno fieri di esserci, ancora, per dirlo forte e dirlo con i fatti: THIS IS RANCH ROPING !!!

wpbrand4

Il nostro grido di battaglia. Lo sentiranno da lontano anche quelli che non vogliono sentirlo. Ci saranno big loops e sorrisi grandi altrettanto e un bel lavoro da fare e mani da spellare con le corde e quattroferri da montare con sacra devozione e gesti antichi da celebrare. Il corno dell’adunata sta suonando. I Lupi risponderanno. Per riunirci e raccontarla ancora una volta questa storia bellissima fatta di cavalli nobili, di corde intrecciate, di gesti antichi che a tratti assomigliano a piccole opere d’arte nascoste dal tempo. Ci sarà Cultura e Tradizione e soprattutto la gioia di condividere tutto questo…per ricordare e ricordarci che il TRADITIONAL RANCH ROPING è un’ ARTE EQUESTRE da custodire NON uno SPORT, una DISCIPLINA. Noi non siamo sportivi. Noi siamo Cavalieri. I nostri cavalli non sono atleti, sono i nostri eroi. Siamo un manipolo di folli, uno stormo di sognatori, un…BRANCO DI LUPI e difendiamo l’onore dei nostri “cavalli da vacche”, con le zanne scoperte, a qualsiasi costo, sempre e comunque. Abbiamo la convinzione assoluta di chi sa di avere una missione. La nostra è quella di alzare gli scudi e rendere impossibile mistificare un mestiere che per noi è una vocazione.

VAQUEROS

Insomma eccoci. E’ quasi arrivato Novembre e come tutti gli inverni ci ritroveremo pronti all’azione, che NON confondiamo MAI con il movimento. Ci riuniremo con rinnovato onore sotto la Rupe. ” …sotto la roccia livida e ghiaccia della Rupe, stretti come fratelli col muso puntato al cielo, lo scudo ammaccato e fiero, le spade sguainate e lucenti…” non c’è differenza tra noi e quegli antichi guerrieri. Al posto della spada abbiamo una reata di cuoio crudo come i nostri pensieri ed il nostro scudo è l’indifferenza elegante verso le voci che si alzano dai cortili abitati dai civili. Lo so, siamo un pugno di matti che ci credono troppo a tutta questa storia qui. Ma siamo un pugno. Un pugno teso e duro. Forte e stretto e con le nocche grosse e piene di segni di battaglie vinte e perdute ma sempre affrontate e combattute col muso sfacciato. Appartenere al nostro pugno di matti è onore grande e riservato a pochi ma possibile per tutti… Quei pochi che sanno interpretare questa antica musica suonata al ritmo degli zoccoli e del suono sublime ed epico che una “corda cruda” fa nel vento, sul pascolo…

BR15

IL QUINDICEDICESIMO ED il SEDICESIMO GIORNO DELLA LUNA DELLA PRIMA BRINA i Cavalieri dell’ACCADEMIA torneranno a sguainare le corde sotto il tetto di quel luogo che per due giorni sarà del tempio del VAQUERO TRADITIONAL RANCH ROPING. Fraterni amici preparatevi bene. Lucidate le vostre selle, sistematevi nelle vostre armature di cuoio, fate in modo che il braccio sia forte, il cuore puro ed i vostri cavalli pronti e veloci e leggeri e felici di andare. Saremo ancora NOI come soltanto NOI sappiamo essere. La vecchia guardia sarà al fianco dei piedi teneri, i nuovi arrivati verranno accolti con gaudio e ululati da tutto il branco, saremo come un’orchestra perfetta che suona la stessa identica musica che folli e disperati Cavalieri come noi suonarono centinaia di anni fa per gridare silenziosamente, come soltanto i veri guerrieri sanno fare, la propria fiera identità.

Ci si vede sotto la Rupe. DREW

…Traditional Ranch Roping Fiesta 2014…

drewcolt7

…Perchè poi, alla fine non è che ce la raccontiamo è che siamo proprio un branco di Lupi veri e propri e non ce n’è per nessuno. Che quando ci si riunisce tutti il cuore inizia a battere più forte e anche se siamo ognuno il più strano e pazzo pezzo di umanità… poi al dunque ci si incastra tutti come un mosaico antico. Affinità. Dicono…io non ci credo. Affinità per noi è troppo borghese. Io direi respiri e sorrisi e pensieri e belle idee ed energia. E passione ed ossessione e bellezza e…STILE. Ecco, questo è qualcosa che ci lega come un nodo di quelli fatti a mestiere. La Piccola Pattuglia Perfetta. Questo siamo. Pochi, buoni, in gamba, irraggiungibili, indistruttibili, impertinenti, irriverenti, irascibili, divertenti, serissimi, impenetrabili, intoccabili, irriducibili. Questo sentimento che ci unisce come una banda di Fratelli, come un BRANCO DI LUPI è difficile da spiegare…ma poi perchè dovremmo.Noi non siamo nessuno…lo ripetiamo sempre…MA NESSUNO E’COME NOI.
Qualcuno se la prende per questo ma essere bravi non è un difetto, neppure una colpa. Abbiamo Maestri in gamba, maledettamente in gamba, i nostri Maestri sono i Maestri dei Maestri, come potremmo noi essere degli scarsi…non potremmo permettercelo…per onestà intellettuale e dignità collettiva. Andiamo in giro con gente del calibro di Buck Brannaman, cavalchiamo al fianco delle leggende della Buckaroo Country…come potremmo essere tanto stolti da non rendere onore ai nostri astri. Ma, questo fa arrabbiare un tot di abitanti di quella “terra di mezzo” che segna il confine tra chi fa sul serio e chi fa per finta. Non possiamo farci niente. Il confine non lo abbiamo disegnato noi. Lo hanno bruciato loro.
Chiunque si senta chiamato in causa deve piangere da sè poichè nessuno lo addita. Semplicemente a noi non interessa l’IMITAZIONE, soltanto la sostanza. Se questo è un deprecabile delitto…siamo tutti felicemente colpevoli.
Non siamo gli unici ad essere in gamba, ma siamo tra i pochi.Altri come noi ce la mettono tutta e portano avanti con forza ed onore questa cultura, e lo fanno con un intenzione fondata sui fatti non sulle chiacchiere.
Proprio con i FATTI racconteremo questi prossimi giorni di TRADITIONAL RANCH ROPING . Belli i nostri buckaroos in sella a cavalli in gamba. Avremo lunghe giornate con tanta tanta, tanta tecnica spiegata , provata e riprovata, per essere davvero “quelli che ” questa Cultura la portano avanti. Reduci dai nostri clinics in USA, che sono andati come meglio non avrebbero potuto grazie soprattutto all’entusiasmo dei nostri studenti americani, Natalia ed io, carichi di voglia di fare bene, e una volta fatto bene , fare meglio ed una volta fatto meglio fare il massimo…ci riuniremo ancora con i nostri Lupi per godere della magia dell’Alta Scuola Californiana applicata al Traditional Ranch Roping. Non ci saranno soltanto “flat hats & long taps ” ma tanta voglia di montare come si deve e, conseguentemente roppare con STILE. Ci aspettano giorni straordinari di strette di mani callose tra amici, ore di bella danza insieme ai nostri ranch horses, ascolteremo il ritmo della musica dei tanti big loops che suonano nell’ aria ed i nostri gingle bobs che cantano dietro le staffe…Ci rivediamo tra poco…questo sarà un’autunno memorabile..Vaquero Traditional Ranch Roping …THIS IS RANCH ROPING!

 

Vaquero Traditional Ranch Roping National Finals 2014

finals2014

VAQUERO TRADITIONAL RANCH ROPING –  VTRR /ERRA NATIONAL FINALS 2014 – 

Lunghi mesi spesi a sbucciarsi le dita con le corde. Al freddo,sotto la pioggia, in mezzo alla polvere. Fango, neve , caldo…niente ci ha fermati. Eccoci, insieme al traguardo delle finali di un Campionato lungo e bellissimo. Ecco ora la FIESTA arriva come un premio per tutti noi…

_NAT4275

Tra poche settimane saremo di nuovo in sella alle nostre slick forks, pronti con una corda od una reata tra le mani, i nostri cavalli con i loro morsi d’argento tra le labbra. Saremo insieme nella nostra personalissima ” Tierra Encantada ” per celebrare ancora una volta la nostra ossessione per il TRADITIONAL RANCH ROPING…

buckles

Il PROGRAMMA Vaqueros y Buckaroos, il programma:

VENERDI’14 Novembre :
Workshop di Vaquero Traditional Ranch Roping per tutti gli iscritti alle gare. Tre divisioni Rookie (principianti), Novice ( intermedi ), Open (esperti). Le materie Vaqueros,…le materie… Dry Work (lavoro in piano), esercitazione su figure e manovre relative al cow work con Mechanical Cow (Vacca Meccanica ) e cenni di Vaquero Dressage per principianti ed esperti. Le classi saranno divise a seconda del grado d’esperienza degli studenti.

ancowcamp1

I principianti sono benvenuti ed avranno un “personal coach” che li seguirà passo dopo passo. Finito questo primo workshop ci riposeremo alla Molly’s Tavern per poi riprendere il lavoro con la Hot Heel per metterci tutti bene sulle posizioni da tenere durante il roping . Saremo lì a sbucciarci le dita e provare e riprovare i nostri lanci, cercando di migliorare, migliorare, migliorare…Ogni roper sarà seguito personalmente durante ogni parte dell’allenamento per migliorare o fissare solidamente posizione, lanci, handling.

roundup7
Finito questo, la mandria in arena! Saremo insieme a studiare stockmanship e groundwork e lo renderemo chiaro e semplice ai principianti e solido ed ancora più preciso agli open…poi il nostro consueto BUCKAROO PARTY…quest’anno ancora più tradizionale del solito, vedrete e crederete…

Rancharopnit
SABATO 15 NOVEMBRE Al mattino ragazzi,animo e sveglia ! Si sella di buon’ora e si parte ! Prove generali per lo STOCK HORSE CHALLENGE !!! Spiegheremo a tutti, nei minimi dettagli regolamento e tecnica relativi a questa classica gara che premia l’affiatamento e l’armonia tra cavallo e cavaliere mentre lavorano con il bestiame. Buckaroo Brunch a Molly’s Tavern e poi via si riprende. Le gare iniziano!!
La prima è WORKING RANCH CONTEST…e vediamo come ce la caveremo tutti. Poi a seguire COW DOCTORING ! Tanto ranch work e traditional ranch roping. Dopo le gare il nostro campfire e tanta musica traditional & two step…

tre2

DOMENICA 16 NOVEMBRE …si riparte gente ! TEAM BRANDING su due go rounds …poi dopo il brunch…ranch rodeo! WILD COW TAGGIN’ & HORSE ROPING! Ne vedremo qualcuna, ve lo garantisco io !!

sb5
Poi siete pronti per le premiazioni? Le avete viste le nuove buckles e gli altri awards?? Preparatevi Lupi, preparatevi ad …ululare dalla gioia.
Hasta pronto vaqueros …DREW.


INFO Silver Creek Bigropes tel 393 3658396

Ranch Academy Next: …i nostri prossimi appuntamenti.

br14

 

TUTTE LE INFORMAZIONI /ALL INFO : Silver Creek Bigropes 393 3658396  drewmischianti67@gmail.com

OTTOBRE

 3/4/5 Ranch Academy Fall Mountain Camp – Sibillini Ranch, Norcia, Italy

18/19 Vaquero Fiesta – Rockin AN Cowcamp, Asti, Italy

 25/26 Traditional Ranch Roping & Working Ranch School -Baroldi Ranch Arezzo, Italy.

NOVEMBRE

6/7/8/9 Fieracavalli Verona : The Spanish Heritage in the American West ,meet, esibizioni e  VAQUERO TRADITIONAL RANCH ROPING presso il pad 9

 14/15/16 “The Buckaroos” ERRA NATIONAL FINALS & WORLD SERIES

29/30 Winter Trek – Rockin AN Cowcamp, Silver Creek Outfitters – ASTI, Italy.

DICEMBRE 

13/14 Horsemanship & Communication Ecuries du Domain desFontaines, Peron-Ain, France.

20/21 The Buckaroo Christmas  Rockin AN Cowcamp, Silver Creek Outfitters – ASTI, Italy.

 

 

Vaquero Fiesta 2014…hasta pronto Vaqueros!

Ranch Album 29

 

NATALIA ESTRADA & ARC TELL IT OUT DURANTE UN CLINIC DI VAQUERO HORSEMANSHIP

Ottobre. 18 e 19 Duemilaquattordici. Adunata generale, tutti alla Rupe. Vaquero Fiesta. Insieme per studiare ed approfondire e crescere e diventare sempre più in gamba. Il tema dei due giorni saranno le TRADIZIONI dell’Alta Scuola Californiana dal punto di vista storico, culturale e tecnico. In particolare lavoreremo con la Jaquima (bosal) con l’obiettivo di fissare chiaramente le fondamenta di questo strumento nel cuore dei nostri cavalieri, principianti o veterani. Altro grande tema delle prossime giornate sarà la REATA. Da quest’anno le nostre gare di Campionato e gli altri eventi legatial VAQUERO TRADITIONAL RANCH ROPING avranno una categoria riservata alla Reata. In primavera saremo in California a gareggiare con i mostri sacri di questa cultura e vogliamo ripetere la buona esperienza dello scorso anno a Santa Ynez dove, a Californio Skills of The Rancho, abbiamo portato a casa ottimi risultati con due terzi posti ed un secondo posto nella categoria Open. Grande attenzione verrà posta ai “piedi teneri”, ovvero i nostri rookies, i nuovi arrivati. Formare le nostre nuove leve sarà la meta di questa nuova splendida stagione 2014/2015. Con entusiasmo molti appassionati si sono avvicinati, ultimamente al Traditional Ranch Roping ed è con gioia che li abbiamo accolti nel nostro gruppo. Ognuno di loro verrà seguito con scrupolosa attenzione per garantire una crescita tecnica e culturale progressiva e completa.

cal1

DREW MISCHIANTI, NATALIA ESTRADA & BRUCE SANDIFER – PREMIAZIONI – CALIFORNIO SKILLS OF THE RANCHO – SANTA YNEZ, CALIFORNIA .

Prossimamente verranno aggiornate tutte le nostre attività previste perl’autunno inverno, nel frattempo pubblichiamo il programma del nostro prossimo incontro :

VAQUERO FIESTA – 18/19 Ottobre 2014 L’evento è APERTO A TUTTI –

Programma
Venerdi 17 Vaquero Traditional Ranch Roping Practice & workshop
Sabato 18
Vaquero Horsemanship – Corso base ed avenzato strutturato su due livelli di conoscenza (due classi , principianti ed esperti ) sulle materie di Comunicazione, Lavoro a Terra, Esercitazioni in sella ed avviamento all’ uso della Jaquima ( Bosal ). Traditional Ranch Roping Practice & Workshop.
Domenica 19 Ottobre :
La Jaquima ( Bosal ) Corso base ed avanzato sulle tecniche del Bosal.
Avviamento al Two Rein – Classe didattica sulle imboccature. Funzionamento e pressioni nella bocca del cavallo con dimostrazione sul campo ( per principianti ) Lezione sui I Morsi Californiani 3a Parte ( per più esperti e cultori del Vaquero Style ) . Tutti gli studenti della classe Advanced sono pregati di portare con se la Jaquima Bosal ) del proprio cavallo. Informazioni Silver Creek Bigropes…+39 393 365 83 96
…Hasta Pronto Vaqueros !

Ranch Academy Fall Mountain Camp 2014

Torniamo ancora lassù. Sulle Terre Alte, dove puoi ancora sentire il sapore del vento. Torniamo perchè ci è necessaria la distanza geografica dalla civiltà. Torniamo perchè ci apparteniamo, noi e quei monti selvatici. Il nostro Campo d’Autunno sui pianori del Parco Nazionale dei Monti Sibillini è un’appuntamento classico ed irrinunciabile…Ascolteremo ancora l’ululato del lupo, il rombo tuono che ruggisce tra le nubi al galoppo, il fischio acuto dell’ aquila in cielo…osserveremo le impronte del cervo nel fango, tra i faggi piegati dalle tempeste ed un bicchiere di vino, la sera sarà nettare per le nostre gole.

sib4

Ancora una volta raduneremo il branco di cavalli sulla prateria e sarà come sempre semplice, epico e quotidiano. Saremo fieri di fare il nostro mestiere. Di essere gente di cavalli. Ed inseguiremo insieme con passione quell’ idea di LIBERTA’ che ci avvolge, ogni volta che selliamo un cavallo.

Buona Caccia Lupi, ci si vede al campo, Drew

sibi50

DAL QUADERNO DI CACCIA di Drew Mischianti

“…A volte sento il richiamo delle montagne forte e chiaro e prepotente, come lo sentivo da ragazzino. Allora partivo e andavo, senza dubbi o indecisioni. Partivo sul sentiero e andavo a caccia di me stesso in un altrove necessario e selvatico.
Oggi non e’cambiato nulla e la gioia profonda che provo quando sono a cavallo tra monti e boschi e’forte e potente come e piu’di prima … Questi giorni trascorsi lassu’ sugli altipiani mi hanno riportato indietro quel vento strano e poderoso che soffia dentro me da sempre…quella voglia assoluta di rinselvatichirsi, quel pensare da vagabondo proprio dei folli, dei disperati , dei selvaggi.
La mia tenda piantata sulla prateria, la notte trascorsa all addiaccio intorno al fuoco di faggio con un buon amico accanto, gli ululati dei lupi sopramonte, il sorriso di Natalia mentre addenta una salsiccia arrostita sulla brace del bivacco, il mio cavallo che mi porta in giro nella pura bellezza di quelle montagne uniche, la compagnia di gente in gamba e vera e leale…
L’ultima notte, da solo nel mio vecchio tepee, compagno di tela robusta e veterano di tanti campi in giro per il mondo, sotto la pioggia grossa, nel mezzo della tempesta vera, i cavalli tutti intorno, un lupo che fila zitto e pronto e non se ne va, nel mattino buio e mi da da fare a far star buoni i quattroferri, io col mio cappello frusto sotto l acqua che batte e il tuono che sveglia le montagne intorpidite.
Il mio coltello legato al mio fianco come una promessa, i miei stivali allagati, il mio cuore che batte e sbatte nella tempesta ruvida…E poi la magia del branco di cavalli che galoppa sulla pianura di falasco ocra, le foglie dei faggi che suonano la musica dei monti, i falchi nel cielo che gridano la loro voglia di caccia al mondo la’ sotto, il bramito potente del cervo in amore…Come si puo’ rinunciare a tutto questo? ….
Torneremo ancora lassu’ dove sempre e’possibile sentirsi liberi e selvatici, dove puoi comunque fuggire davvero dall’ infetta ferita delle citta’, dalla fretta, dal consumo, dalla moda dall’inutile ossessione collettiva, dalla competizione, dall’ agonia dell’ agonismo… ” Drew Mischianti

Ranch Academy NEXT…

drewnatmaremma

August 2/3 Traditional Ranch Roping Practice : Rockin AN Cowcamp , Asti, Italy. Cow Doctoring, Big Loop Reata Roping..  Positions, shots, handling.

August 17/22 Ranch Academy Pack Trip & Mountain Camp. Gardiner, Montana. USA.

August 29/30/31 Viva Vaquero Fiesta –  Ranch Academy Traditional Ranch Roping Clinic & Competition. Santa Fe, New Mexico. USA.

September 5/6/7/8 Buck Brannaman Horsemanship Clinic – Steambot Springs, Colorado, USA.

September 20/21 Traditional Ranch Roping Branding – Rockin’AN Cowcamp, Asti, Italy.

September 27/28 Ranch Academy Fall Roundup – Wolfpack Ranch, Forlì, Italy.

October 3/4/5 Ranch Academy Fall Mountain Camp – Sibillini Ranch, Norcia, Italy

October 18/19 Vaquero Fiesta – Rockin AN Cowcamp, Asti, Italy

October 25/26 Traditional Ranch Roping & Working Ranch School -Baroldi Ranch Arezzo, Italy.