ACD veeeery famous…

MaxDogHuddle

Vengono chiamati “bastardini”, scambiati per trovatelli, confusi con iene, licaoni…Spaventano come pitbull, selvaggi come dingo.

Tanta ignoranza attorno a questi splendidi cani…

La razza Australian Cattle Dog è stata creata intorno all’anno 1840 in Australia. In quel periodo si cercava, attraverso vari incroci, di trovare una razza in grado di trattare i bovini selvatici. Fu proprio un famoso allevatore di bovini, che con i suoi vari abbinamenti riuscì a generare un nuovo tipo di cane robusto e duro, resistente ai territori indomiti del continente. Incrociò i “Collie Blue-merle” a pelo corto con i “Dingo”, Bull Terrier e Dalmata. Chiamò questi nuovi cani “Heelers” che significa “calcagno”, questo perché riuscivano a spingere i bovini mordendoli in quella parte dell’arto.

-0007

Si dimostrarono cani veramente insuperabili nel loro ruolo. Nel suo paese d’origine è una razza molto impiegata nelle fattorie ed è molto popolare negli Stati Uniti dell’Ovest dove questi cani lavorano fianco a fianco con cowboys e buckaroos con risultati sorprendenti.

Ultimamente sono “testimonial” nelle pubblicità e nei film, fortunatamente non vicino alla carta igiènica come succede con altri cani “morbidosi e teneroni”, ma vicino a personaggi leggendari (come Mad Max),in territori difficili (come nel film AUSTRALIA) o accanto a lagnose famiglie perbene da dove, qualsiasi altro cane, sarebbe già scappato (come nello spot Alice Mobile).

Se avete un pò di tempo, vi proponiamo di fare una ricerca individuando film, libri o spot dove i protagonisti sono i ACG…

Attendiamo impazienti le vostre segnalazioni!!!!

  1. Sara Said,

    Mi piacciono tantissimo questi cani, e appena avrò il posto per tenerne uno non esiterò a farlo entrare nella mia famiglia! Voglio dargli tanto spazio e libertà, cosa di cui so che hanno tanto bisogno, per questo evito di prenderlo adesso. Non li ho mai visti al lavoro, ma devono essere fantastici!

  2. franz Said,

    la pobbli di Alice proprio non se la meritavano…

  3. Sara Said,

    no, sono decisamente fuori luogo…
    E la cosa che mi fa rabbia è che quando un cane dà all’occhio, piace e diventa una moda, tutti lo vogliono, lo comprano e lo fanno vivere in posti che non sono a lui adatti, andando contro la natura del cane stesso.
    Certa gente è troppo ignorante, non si informa sulle necessità e le caratteristiche di una determinata razza, prima di acquistarlo…Confido nella serietà degli allevatori, nell’informare i possibili acquirenti e piuttosto a non vendere il cucciolo, perdendoci dei soldi, è vero, ma mantenendo comunque viva la razza!

Add A Comment

© Ranch-Academy.com 2019 | Proudly Powered by Wordpress | Website by